Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.

Se sei d'accordo, premendo 'Accetto', acconsenti che questi vengano memorizzati sui tuoi dispositivi, altrimenti chiudi la pagina web. Per saperne di piu'

Accetto

Uscita pomeridiana al Sarriod de La Tour

 

È il tardo pomeriggio di una domenica d’inverno (ieri), fuori sta nevicando quando squilla il cellulofono … è Barny:

Barny – Ciao io mi sto preparando per un giretto, tu che fai?

Zazà – Divaning estremo!

Barny – dai, passo dalle tue parti, ci facciamo il giro del nonno.

Zazà – (dicesi giro del nonno una roba tranquilla, tutta in piano … sotto la neve … relax … ) ok dai mi preparo.
E così mezz’oretta dopo ci incontriamo sulla ciclabile coperta di neve, facciamo un pezzo di ciclabile, qualche stradina in mezzo ai campi, poi un tratto lungo la Dora Baltea fino ad arrivare sotto il castello Sarrod de la Tour … una decina di km con pochissimo dislivello … qualche foto, due chiacchiere … e ritorno.
Per tutto il tempo ha nevicato … quella neve bagnata, pesante … arrivo a casa fradicio, dopo cena i messaggi su uozzap:

Zazà – minkia mi sembra di essere più stanco di ieri che ho fatto la salita in 15 cm di fresca

Barny – io non vedevo l’ora di arrivare a casa

Zazà - cioè … fino a Sarriod e ritorno in 2 ore emmezza … e siamo a pezzi … a dirlo in giro ci prendono per il culo a vita

Barny – si però guarda che foto!