Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.

Se sei d'accordo, premendo 'Accetto', acconsenti che questi vengano memorizzati sui tuoi dispositivi, altrimenti chiudi la pagina web. Per saperne di piu'

Accetto

Testato l’itinerario del tour del Monte Bianco in MTB

     


E' fatta! Abbiamo testato l'itinerario del tour del Monte Bianco in MTB, con tutte le varianti del caso pensate per adattarlo al meglio al livello dei bikers che avremo l'onore di accompagnare l'anno prossimo. Ci sono un gran numero di sentieri percorribili in ogni vallata e gli itinerari possibili sono numerosi tanto da poter pedalare solo su strada o unicamente sui sentieri con tutte le varianti possibili tra questi due estremi..
Bisogna scegliere l'itinerario giusto, che non è sempre quello ufficiale degli escursionisti, così come per la direzione di marcia: senso orario o antiorario?

Così nel mese di settembre assieme a colleghi ed amici abbiamo realizzato il progetto più difficile ed è stato magnifico!
L’itinerario scelto, con le sue varianti, evita molti dei luoghi non percorribili in mountain bike, i tratti di portage sono ridotti al minimo (solo qualche centinaia di metri di dislivello e ben distribuiti sugli 8400 metri totali!!), sono ridotti allo stretto necessario anche i tratti di strada asfaltata.

Dal punto di vista naturalistico l’itinerario è stato ricchissimo e ci hai offerto strade poderali e sentieri magnifici così come dei paesaggi mozzafiato: laghi, foreste, villaggi di montagna, ripidissime e maestose pareti rocciose, ghiacciai imponenti,  lunghe morene glaciali, verdissimi pascoli.

Abbiamo attraversato ben 9 colli, bellissimi villaggi alpini quali: "Les Chapieux", "Les Contamines-Montjoie", "Les Houches", "Chamonix" e "L’Argentière" in Francia, "Champex-Lac" e "La Fouly" in Svizzera e "Courmayeur" in Valle d’Aosta (I).

Un totale di 195 km e 8400 metri di dislivello positivo (e negativo!) un itinerario talvolta duro ma molto divertente. E' impressionante ammirare il massiccio del Monte Bianco dalle sue diverse prospettive e paesaggi, gustare le specialità gastronomiche che offrono le singole regioni che si attraversano, ammirare l'alba e il tramonto, incontrare altri bikers (per la verità non troppi!) o escursionisti spesso provenienti da paesi molto lontani (Australia, Giappone, Israele,…) e confrontarsi con loro che come noi erano spinti dalla passione per la vera montagna!

 

Presto pubblicheremo nella sezione "Attività" ->"Escursioni tematiche" ->"Escursioni di più giorni" le caratteristiche e la scheda tecnica dell'itinerario adattato per una durata di cinque giorni. Restate sintonizzati!